Elezioni Politiche del 4 marzo 2018 - Voto degli elettori residenti iscritti all'A.I.R.E.

In occasione delle elezioni politiche del 4 marzo 2018, gli elettori Italiani residenti all’estero iscritti all’A.I.R.E., ai sensi della legge 27 dicembre 2001, n. 459 e del D.P.R. 2 aprile 2003, n. 104, votano per corrispondenza o possono scegliere di votare in Italia. La decisione di votare in Italia deve essere comunicata per iscritto all’Ufficio Consolare operante nella circoscrizione di residenza entro 10 giorni a decorrere dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto di indizione avvenuta il 29 dicembre 2017, utilizzando il modello allegato.
L’opzione può essere revocata con le medesime modalità ed entro gli stessi termini previsti per il suo esercizio.
La scelta non è definitiva e dovrà essere rinnovata ad ogni elezione.
Decreto Presidente
Scarica modulo opzione