Ordinanza per un corretto utilizzo delle aree pubbliche

A tutti i cittadini è fatto divieto in tutte le aiuole, parchi e piazze della città di:

• danneggiare i prati e le alberature;

• raccogliere ed asportare i fiori, bulbi, radici e terriccio;

• abbandonare rifiuti a terra; • affiggere alle alberature cartelli, manifesti e simili; • provocare danni a strutture e infrastrutture;

• l’accesso dei motoveicoli motorizzati;

• come in tutti i luoghi pubblici, i cani e gli altri animali domestici devono essere tenuti al guinzaglio o con la museruola;

• abbandonare le deiezioni dei cani e di altri animali domestici munendosi dei mezzi necessari (paletta-sacchetto) per l’immediata rimozione degli escrementi dell’animale;

• è vietato campeggiare;

• accendere fuochi, abbandonare mozziconi di sigarette sia accesi che spenti;

• nella Piazza San Rocco e nella Piazza della Vittoria di giocare a pallone tenendo comportamenti che possono arrecare danno ai beni pubblici o privati e molestare i passanti o le persone che sostano in detti spazi.

Le attrezzature per il gioco, ove esistenti, devono essere usate solo dai bambini/ragazzi con età inferiore ai 12 anni. Il libero uso da parte dei bambini delle attrezzature è posto sotto la sorveglianza e la responsabilità delle persone che li hanno in custodia.

Scarica l'ordinanza