REFERENDUM COSTITUZIONALE 04/12/2016.VOTO DEGLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL´ESTERO PER MOTIVI DI LAVORO, STUDIO O CURE MEDICHE E DEI FAMILIARI CONVIVENTI

La legge 6 maggio 2015, n. 52, di riforma del sistema di elezione della Camera dei Deputati, ha introdotto modifiche alla disciplina del voto nella circoscrizione Estero per le elezioni politiche e per i referendum di cui articoli 75 e 138 della Costituzione, prevedendo il voto per corrispondenza degli elettori temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e dei loro familiari conviventi.
Pertanto, in occasione del Referendum Costituzionale, indetto per il giorno 4 dicembre 2016, gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi, nonché i familiari con loro conviventi, possono esprimere il voto per corrispondenza.
L’opzione per il voto per corrispondenza deve pervenire al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali entro il trentaduesimo giorno antecedente la votazione ossia entro il 2 novembre 2016, utilizzando l’allegato modello, da trasmettere mediante posta ordinaria, fax (0872/578583), posta elettronica all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., o a mano all’Ufficio Protocollo anche tramite terze persone.

 

Scarica il modulo

Privacy - Dati contatto RPD

IBAN PER PRIVATI
IT18 N 05387 77750 000000417199
IBAN PER ENTI PUBBLICI
IT 08 D 01000 03245 400300304192
P.IVA
00251720694
FATTURAZIONE ELETTRONICA
Codice iPA c_f785
Codice Univoco UFAYDZ

Logo serviziocivile

Raccolta Differenziata

guida AI RIFIUTI-1

Servizio Mensa

mensabimbi

Utilizziamo i "cookie" per migliorare la navigazione sui nostri siti web. Per conoscere meglio la nostra Policy sui cookies o modificare le impostazioni del tuo browser, consulta l’informativa completa. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando ok, si accetta la nostra Policy sui cookie.