AVVISO BLACK OUT ELETTRICO: INDENNIZZO

La deliberazione 198/11 dell'Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas prevede un termine massimo entro il quale l'energia elettrica deve essere ripristinata.
Per i Comuni con meno di 5.000 abitanti il termine è fissato a 16 ore, per quelli con più di 5.000 abitanti a 12 ore e per comuni con più di 50.000 abitanti a 8 ore. L’indennizzo dovrebbe essere accreditato in modo automatico sulla bolletta successiva o al massimo in quella ancora dopo. L'importo varia a seconda della categoria di utenze. Per le utenze domestiche indennizzo è di 30 € per il superamento dei termini elencati più altri 15 € per ogni 4 ore di ritardo, fino ad un massimo di 300€. Per le utenze non domestiche l'indennizzo va da 150 a 1.000 € (bassa e media tensione) con potenza fino a 100 KW; fino a 6.000 € per clienti industriali con potenza superiore a 100 KW. Si ricorda che l'indennizzo verrà accreditato automaticamente sulla bolletta successiva, quindi non è necessario farne richiesta.